FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Buon compleanno Internet: 50 anni dall'invenzione che cambiò il mondo

Il primo scambio di dati tra due terminali in California. La storia del progetto che prese il via dalla rete Arpanet

Era il 29 ottobre del 1969, quando un piccolo pacchetto di dati veniva trasmesso dall'Università UCLA di Los Angeles al Research Institute di Stanford, situato a Santa Clara. Le informazioni, che viaggiavano a una velocità di 50 kbps (circa 2700 volte più lentamente rispetto ad oggi) sopra la rete di trasmissione Arpanet, progettata dal Dipartimento di Difesa americano, rappresentano il primo tassello del processo che portò alla creazione del moderno Internet. Dopo 50 anni da quel primo scambio, ripercorriamo le tappe fondamentali che hanno portato la rete ad essere così come la conosciamo. 

Arpanet, la "rete per la ricerca e la difesa" - Advanced Research Project Agency, agenzia per i progetti di ricerca avanzata per il Dipartimento della Difesa. Con questo nome e un sistema di comunicazione che univa soltanto quattro terminali, venne presentato l'antenato del sistema internet. La prima trasmissione,avvenuta mezzo secolo fa, avrebbe dovuto contenere la parola "login", ma il sistema andò il crash e a destinazione giunsero soltanto le prime due lettere. 

 

La prima "lettera elettronica" - Se foste la prima persona nel mondo a poter inviare un messaggio tra due terminali connessi alla stessa rete interna, cosa scrivereste? Ray Tomlinson, programmatore dell'azienda americana BBN, decise di inviare una formula totalmente casuale, digitando la prima fila di lettere presente sulla tastiera. Era il 1971, e con allegato il messaggio "QWERTYUIOP", veniva inviata la prima lettera elettronica, che prese il nome di e-mail. 

 

Nasce il World Wide Web - Il visionario ricercatore del Cern Tim Berners Lee sognava di poter organizzare tutte le informazioni che circolavano nel laboratorio situato a Ginevra in una rete formata da collegamenti ed ipertesti. La portata dell'idea era rivoluzionaria: Berners Lee lavorò al codice sorgente a partire dal 1989, ma solo nel 1991 sarà in grado di presentare al mondo il World Wide Web, basato su un nuovo linguaggio di programmazione (Html), che tramite degli "indirizzi" precisi (le Url), permetteva di immagazzinare informazioni all'interno di un enorme archivio virtuale. 

 

La rete apre le sue porte al mondo - Bisognerà aspettare il 1993 per far sì che il Cern decida di rendere disponibile il protocollo del World Wide Web in maniera gratuita. Nel 2013, in occasione del ventesimo anniversario di questo evento, il centro di ricerca riaprì il primo sito online mai progettato, che contiene le informazioni basi sul funzionamento della rete e sul protocollo per l'ipertesto Http.

 

Internet oggi - Dopo meno di 20 anni dall'invenzione del primo sito web, all'interno della rete se ne possono contare circa 1,7 miliardi. Informazione, social network, e-commerce: dopo soli 50 anni dalla sua nascita, anche se in forma differente, la rete internet si è dimostrata uno strumento rivoluzionario a cui nessuno può più rinunciare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali