FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

0.5 selfie su Instagram, nuova tendenza della Generazione Z: social, distorta e stravagante

Lo scatto, realizzato con la fotocamera esterna con l'obiettivo ultra-grandangolare, sta spopolando negli Stati Uniti: ne esce un'immagine tutt'altro che in posa

Si chiama "0.5 selfie" la nuova moda di Instagram che si è diffusa di recente negli Stati Uniti all'interno della Generazione Z, quella dei giovani nati tra la fine degli anni Novanta e la prima decade del 2000.

Consiste nello scattarsi una foto usando un obiettivo ultra-grandangolare in modo da "ingigantire" le dimensioni dei soggetti in primo piano.

 


È stato introdotto negli smartphone a partire dal 2019, dai modelli iPhone 11 e Galaxy S10 e successivi. Tuttavia solo qualche mese fa sono state scoperte le sue potenzialità nell'ambito degli autoscatti. Secondo il New York Times è stata

Julia Herzig

, 22enne di Larchmont, nello stato di New York, la prima a scattarsi, quasi per gioco, un "0.5 selfie" con i suoi amici. La ragazza l'ha fatto perché l'obiettivo li rendeva "distorti e stravaganti". "Qualche mese dopo - ha detto Julia al quotidiano americano - la mia bacheca era piena di foto del genere".



Casualità e divertimento sono il segreto del suo successo - Per usare l'obiettivo ultra-grandangolare bisogna premere il

bottone 0.5x

(da cui il selfie prende il nome) sulla fotocamera del telefono. Essendo questa funzione disponibile solo per la camera esterna, il soggetto non si può vedere mentre scatta la foto.


 


Di conseguenza, il risultato si può controllare solo in un secondo momento e le immagini che si ottengono hanno spesso un'inquadratura casuale, storta. Di sicuro non convenzionale. Inoltre, specialmente se si è in tanti, il fotografo ha bisogno di una buona dose di stretching, in particolare per le braccia, per far entrare tutti nella scena.


 


Tutto questo, secondo i giovani della Generazione Z, contribuisce ad aumentare il divertimento nello scattarsi il selfie, già favorito dall'effetto distorsione che si ottiene grazie all'obiettivo. Per aumentarlo, è già stata individuata la posa migliore: posizionare il telefono perpendicolare alla fronte e puntare all'attaccatura dei capelli!


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali