FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Tina Cipollari furiosa con Armando Incarnato: "Sei un rosicone"

Il triangolo amoroso che vede coinvolti anche Ida e Riccardo non sembra volersi placare e lʼopinionista ne dice quattro al napoletano

 

Continuano i dissapori, e soprattutto il tira e molla, tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri: la dama torna infatti alla carica durante la puntata del 12 novembre di "Uomini e Donne" per dire che Riccardo non sta facendo nulla per volerla davvero nella sua vita. A nulla sembrano servire le spiegazioni di lui sul fatto di voler ricostruire il rapporto a piccoli passi, una tesi che non è molto condivisa da Ida.

 

Immancabile nella discussione Armando Incarnato, altro pretendente con cui più volte si sono alzati i toni: nel corso della settimana ha postato delle storie contro la coppia, alludendo anche a delle "corna". Sono state queste ultime insinuazioni a irritare Tina Cipollari, che si è scagliata contro il napoletano dandogli del "rosicone e che quando non arriva dove vuole inizia ad infangare la gente e mettersi in mezzo a cose che non lo riguardano".

 

A farle eco anche Gianni Sperti, che ha accusato Armando di cercare visibilità attraverso la coppia Ida/Riccardo, rimproverandolo inoltre per una carezza di troppo data alla dama la scorsa settimana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali