FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", il bacio tra Ida e Armando infastidisce Riccardo

Guarnieri appare particolarmente sorpreso e ammette: "Speravo in un suo ripensamento"

Fastidio, rabbia, gelosia. Riccardo Guarnieri non sembra aver ancora superato la rottura con Ida Platano, o almeno questo è ciò che traspare dalla puntata del trono over di "Uomini e Donne" in onda martedì 8 ottobre su Canale 5.

 

Nel salotto di Maria De Filippi, la donna racconta di essersi avvicinata ad Armando Incarnato e di averlo addirittura baciato durante un'uscita. Così, mentre tutto il pubblico si lascia andare a un lungo applauso, Riccardo si mostra piuttosto sorpreso: "Vedendo il suo comportamento delle ultime settimane non me l'aspettavo - confessa Riccardo - Aveva fatto capire di essere ancora interessata a me, speravo in un suo ripensamento".

 

Come avevano già colto l'opinionista Gianni Sperti durante gli scorsi appuntamenti della trasmissione, Ida sembrerebbe aver realmente voltato pagina, mentre Riccardo sostiene di aver bisogno di tempo per riflettere, motivo per il quale rifiuta la conoscenza con Antonietta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali