FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torna Rosy Abate, obiettivo: salvare suo figlio | Guarda il backstage esclusivo

Parte mercoledì 18 in prima serata su Canale 5 la seconda stagione della serie con Giulia Michelini

Prende il via mercoledì 18 settembre, in prima serata su Canale 5, la seconda stagione di "Rosy Abate". La vicenda riparte sei anni dopo la fine della prima, in cui Rosy, interpretata da Giulia Michelini, veniva arrestata dalla polizia per il tentato omicidio della sorellastra e madre adottiva di suo figlio. Tgcom24 vi presenta in esclusiva un video del dietro le quinte. La seconda puntata sarà trasmessa venerdì 20 settembre.

In questa seconda stagione Rosy dovrà affrontare le conseguenze del passato e di quanto accaduto durante i sei anni in cui è stata in carcere. Suo figlio Leonardo è cresciuto da solo in una casa-famiglia a Napoli e da qualche tempo ha smesso di dare sue notizie. Al timore di questo allontanamento si aggiungono le minacce di Regina, sua rivale affettiva, decisa a tutto pur di vendicarsi. Una volta ritrovato il figlio Rosy dovrà affrontare il fatto che da bambino innocente Leonardo sia diventato un adolescente ribelle e problematico, che sembra sentire dentro di sé il richiamo del sangue degli Abate, la vocazione alla criminalità. Se la Rosy della prima stagione è stata una madre coraggiosa alla ricerca di suo figlio in questa stagione dovrà lottare per difenderlo.

A completare il cast della serie diretta da Giacomo Martelli, ci sono, tra gli altri, Mario Sgueglia, Vittorio Magazzù, Davide Devenuto, Paola Michelini, Giordano De Plano e Claudio Gioè.

Il ritorno di Rosy Abate: guarda le foto di scena

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali