FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Torna in tv lo stracult "Top Gun", le curiosità del film con Tom Cruise

Su Iris giovedì 26 maggio alle 21.15, mentre arriva in sala il sequel

"Top Gun", le immagini del cult con Tom Cruise

Cannes lo ha premiato.

Londra, con William e Kate, lo ha ricevuto.

Tom Cruise

è diventato un'autentica star di Hollywood, sex symbol e icona, grazie a

"Top Gun"

. Mentre arriva al cinema con il sequel ("Top Gun: Maverick"),

Iris

ripropone il film del 1986, giovedì 26 maggio, in prima serata. Uno dei cult assoluti del cinema anni 80, diretto dal compianto Tony Scott, che combina il patriottismo made in Usa (e la rivalità con l'Urss) con i sentimenti. Nel cast dell’opera premiata con un Oscar e un Golden Globe (entrambi per la miglior canzone originale,

"Take My Breath Away"

prodotta da Giorgio Moroder),

Kelly McGillis, Anthony Edwards, Val Kilmer e Tom Skerritt

. Nel 2015 è stato scelto dalla Biblioteca del Congresso americano per la conservazione nel National Film Registry, perché "culturalmente, storicamente o esteticamente significativo". Scopri le curiosità del film...

 



ALTRO PROTAGONISTA

- Tom Cruise non è stato la prima scelta del produttore Jerry Bruckheimer. La parte è stata offerta a nomi come Mickey Rourke, Patrick Swayze, Emilio Estevez, Nicolas Cage, John Cusack, Matthew Broderick, Sean Penn, Michael J. Fox e Tom Hanks, che però declinarono. Inoltre avevano fatto i provini Jim Carrey, Rob Lowe, Kevin Bacon, e Robert Downey Jr. Tra i candidati c’è stato anche Charlie Sheen, che avrebbe poi parodiato il ruolo nella commedia "Hot Shots!". Alla fine tra tutti i nomi in ballo fu scelto Matthew Modine che però rifiutò la parte contestando l’utilizzo della Guerra Fredda come escamotage narrativo. Poi interpretò "Full Metal Jacket" di Stanley Kubrick.


 


LA FORTUNA DI VAL KILMER

- Nel film Val Kilmer ha il ruolo del glaciale Ice Man. Ma l'attore non voleva far parte del cast. A costringerlo sono state clausole contrattuali. Alle quali però deve uno dei suoi ruoli più significativi della sua carriera insieme al Jim Morrison di "The Doors".


 


PROBLEMI CON LA MOTO

- All'epoca delle riprese Tom Cruise non sapeva guidare la moto. Ha infatti dovuto prendere delle lezioni in un parcheggio di un concessionario. In particolare, l’attore fa uso della Kawasaki modello GPZ 900R, all’epoca la moto di serie più veloce del mondo.


 


IL NOME MAVERICK

- Come sappiamo il nome di battaglia di Pete Mitchell è Maverick, ispirato a quello del missile aria-terra AGM-65 Maverick.


 


LA VERA CHARLIE

- Kelly McGillis interpreta l’astrofisica Charlotte Blackwood, nome in codice "Charlie". Il personaggio è ispirato a una vera consulente del programma di addestramento. Si chiamava Christine Fox, analista civile del Pentagono molto rispettata. Esperta di radar, missili e apparati elettronici, nel 2013 è stata nominata vice segretario alla Difesa ad interim dal presidente Obama.


 


ATTORE DI STATURA

- Tom Cruise non è certo noto per la sua altezza. Visto che Kelly McGillis è molto più alta di lui, in diverse scene in cui sono insieme, l'attore ha dovuto utilizzare stivali con le solette. Mentre l'attrice ha anche girato scalza o addirittura in una buca scavata apposta nel terreno, per diminuire la differenza di 10 centimetri con Cruise.


 


IL SUCCESSO... PER LA MARINA MILITARE

- La Marina degli Stati Uniti pensò bene di posizionare uffici mobili di reclutamento vicino ai maggiori cinema delle grandi città per attirare giovani aspiranti reclute, spinte dalla visione del film. Fu un successo perché ebbe il più elevato numero di matricole mai registrato dalla Seconda Guerra Mondiale dopo l’attacco a Pearl Harbour.


 


DAGLI AEREI ALL'OSPEDALE

- Anthony Edwards interpreta Goose, il migliore amico di Maverick e suo compagno di avventure nei cieli. L'attore è tornato alla ribalta negli anni 90 ma in tv, con il camice, gli occhiali da vista e meno capelli: è stato il dottor Mark Greene nelle prime otto stagioni della serie "E.R. - Medici in prima linea".


 


SCENA D'AMORE "POSTUMA"

- La celebre scena d’amore tra Charlie e Maverick venne girata ben dopo la fine delle riprese. All'epoca Kelly McGillis aveva già iniziato a girare il suo nuovo film, "Sotto accusa", e aveva dovuto cambiare il colore e il taglio dei capelli. Per questo la scena è stata girata nell’oscurità con giochi di ombre.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali