FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tiziano Ferro contro il bullismo: "Le parole hanno un peso"

Intenso monologo del cantautore contro "odiatori e bulli", che spesso si mascherano dietro lʼironia e il sarcasmo


Per una volta non ha cantato, ma è comunque riuscito a emozionare tutti. Tiziano Ferro è tornato su un tema a lui molto caro, quello del bullismo, con un monologo con cui ha aperto la puntata di "Che tempo che fa" di domenica. "Le parole hanno un peso" il leit motiv del testo recitato in Ferro ha accusato bulli e odiatori. 

Qualcuno ha voluto vederci un tornare sulla polemica a distanza con Fedez. Ma anche al di fuori di quella diatriba, l'intervento di Tiziano Ferro ha colpito per lucidità ed em0tività, un j'accuse che non ha fatto sconti.

 

Tiziano Ferro contro Fedez e una sua vecchia canzone: "Prendermi in giro sulla mia sessualità è atto di bullismo" | Il rapper si scusa: "Mi stupisce che l'abbia offeso"

 

Il tema era quello del bullismo a 360 gradi e non solo incentrato sull'omofobia. Tiziano ha fatto un lungo elenco di termini usati per denigrare e canzonare qualcuno ("grasso, puttana, nano, disaddattato, frocio, criminale, negro, vecchia, terrone... e via insultando), togliendo ogni alibi sull'uso degli stessi. "E per carità smettiamola di difenderci tirando in ballo l'ironia e il sarcasmo - ha detto -: quelle sono arti delle quali bisogna imparare il mestiere. Non confondiamo le acque e i livelli".

 

Poi ha fatto riferimento alla legge sull'odio. "In questo Paese una legge contro l'odio non c'è, quindi: bulli e odiatori, tranquilli. Siete liberi!. Io intanto aspetto tempi migliori - ha concluso - nei quali le parole, magari, un giorno... avranno un peso".

 

TI POTREBBE PIACERE ANCHE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali