FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sanremo 2022, Mahmood e Blanco: "E adesso l'Eurovision Song Contest"

I due vincitori del Festival dicono sì alla partecipazione ma ancora non hanno deciso se canteranno "Brividi" in italiano o in inglese


E' una felicità contenuta quella di Mahmood e Blanco, trionfatori della 72esima edizione del Festival di Sanremo. "Non abbiamo ancora realizzato - dice Mahmood -, avevamo preso tutto come un gioco fin dall'inizio e ora siamo arrivati qui che hanno detto i nostri nomi, e ci siamo guardati e non potevamo crederci. Domani realizzeremo meglio". Intanto però guardano al futuro con l'Eurovision Song Contest di maggio: "Siamo felicissimi di partecipare - affermano -. Ci saremo e rappresenteremo l'Italia. Sarà ancora più bello perché si terrà a Torino".

 

 

E' notte fonda quando i due vincitori si presentano in sala stampa. La prima domanda è sull'Eurovision Song Contest e i due rispondono senza tentennamenti che parteciperanno. Ma ancora è presto per capire come... "Il nostro desiderio più grande - aggiunge Mahmood - è portare la nostra musica all'estero. Non sappiamo ancora se cambieremo 'Brividi' in inglese. Vedremo".

 

Intanto c'è da godersi il momento di questo trionfo sanremese. Una vittoria mai messa in discussione: "Brividi" è stata in testa dal primo giorno, passando di giuria in giuria, dalla sala stampa al televoto, senza che il primato venisse mai scalfito. Una canzone che è arrivata subito al cuore della gente e il cui potenziale è stato subito intuito dai genitori dei due cantanti. "Mia madre quando l'ha ascoltata la prima volta mi ha detto che avrei dovuto portarla a Sanremo, perché le è piaciuta subito e non l'ha trovata difficile come i miei soliti pezzi" dice Mahmood, mentre Blanco di rimando racconta che è stato suo padre a consigliarlo di tentare la via del festival. "Il potere dei genitori!" commenta. Quei genitori che è andato subito ad abbracciare in platea dopo la proclamazione. "Ho abbracciato i miei genitori perché quando ero più piccolo li facevo dannare - spiega lui -. Vederli piangere di gioia adesso è una grande soddisfazione".

 

La soddisfazione però è anche vedere folle di ragazzi impazziti per loro come accaduto in questi giorni a Sanremo. Scene che non si vedevano da anni e in genere riservate alle superstar internazionali. "Ho sentito una cosa che non sentivo da due o tre anni: la gente voleva stare insieme, cantare e mostrare il proprio affetto a noi due" sottolinea Mahmood. "Io volevo riposare prima dell'esibizione della finale - aggiunge Blanco -, ma poi li ho sentiti cantare e ho deciso di uscire e godermela. E'' questo il bello della musica".  

 

Sanremo 2022, le immagini più belle della finale

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali