FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Paola Caruso è diventata mamma del piccolo Michelino, gli auguri della dʼUrso e della Ventura

Con un video postato da Barbara dʼUrso, la showgirl annuncia dallʼ ospedale il lieto evento

"Ciao Barbara, eccomi non vedevo l'ora di dirtelo: è nato Michelino. Ci vediamo presto da te...", con un video, che Barbara d'Urso ha condiviso sul suo profilo Instagram, Paola Caruso, dal letto d'ospedale, ha annunciato la nascita del suo primogenito, Michele Nicola. "Una notizia meravigliosa che aspettavo con ansia: stanotte alle 3:02 è nato Michelino, 3,3kg d’amore!!!" ha scritto la d'Urso. Anche l'amica Simona Ventura ha voluto condividere la notizia sul suo profilo social.

Mostrando uno scatto in cui le due amiche si trovavano sull'"Isola dei Famosi" la Ventura ha voluto annunciare il lieto avento sul suo profilo Instagram: "Un’amicizia indissolubile!", scrive la conduttrice, congratulandosi con Paola: "Welcome to the club delle mamme sprint!! Benvenuto Michele Nicola, piccolo gioiello con tante zie! "

Simona e Paola si sono conosciute e sono diventate grandi amiche proprio durante l'avventura in Honduras.

La Caruso, che aveva scoperto di essere incinta durante una puntata di "Pechino Express", ha affrontato la gravidanza senza il suo compagno, Francesco Caserta, noto imprenditore, che pare l'abbia lasciata proprio poco dopo aver appreso la notizia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali