FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Maurizio Costanzo: "Ecco come è nata la trasmissione 40 anni fa"

Il conduttore del "MCS" racconta la nascita del programma della seconda serata di Canale 5


È sulle note di "Roma non fa la stupida stasera" che

Maurizio Costanzo

ricorda e racconta come è nato il "

Costanzo Show

": "

Questa trasmissione nasce, 40 anni fa, grazie a Pietro Garinei"

. Il giornalista racconta come, chiacchierando con uno dei due autori della celebre canzone dedicata alla città di Roma, un giorno gli propose l'idea di "

fare nella hall del Sistina una salotto dove ci si racconta

". "Garinei mi disse: fallo.

Così è nato il Costanzo Show

", rivela Maurizio Costanzo. 



Il programma che quest'anno celebra i 40 anni di messa in onda è trasmesso sempre su

Canale 5

in seconda serata. Nell'appuntamento del 18 maggio sono stati tanti gli ospiti. Da

Valerio Mastandrea

ritornato su quello stesso palco 31 anni dopo, a

Cristiano Malgioglio, Gigi D'Alessio, Nancy Brilli, Enzo Iacchetti

e tanti altri. Anche

Fiorello

ha partecipato alla puntata attraverso un video messaggio dedicato a Costanzo. "Ti ricordi quando ti davo lei? - ha detto Fiorello -

ora voglio tornare per un attimo a darle del lei e dirle grazie. La mia carriera si divide in AC e DC, Prima di Costanzo e Dopo Costanzo, come uno spartiacque

. E poi mia moglie me l'hai fatta conoscere tu", ha concluso lo showman. 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali