FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Luke Perry in ospedale, ricoverato dʼurgenza per un ictus

Secondo un portavoce, lʼattore noto per la serie tv "Beverly Hills 90210" "è attualmente sotto osservazione"

Luke Perry in ospedale, ricoverato d'urgenza per un ictus

Secondo quanto riportato da TMZLuke Perry, celebre per la serie televisive "Beverly Hills 90210" e "Riverdale", sarebbe stato colpito da ictus. L'attore statunitense 52enne è stato trasferito in ospedale dopo la chiamata d'emergenza arrivata dalla sua residenza nel distretto di Sherman Oaks, vicino a Los Angeles. Pochi i dettagli su cosa sia successo. Un portavoce dell'attore ha confermato a People il ricovero, dicendo che "Perry è attualmente sotto osservazione".

La notizia arriva nel giorno in cui la Fox ha annunciato di aver messo in cantiere sei nuovi episodi di "Beverly Hills 90210", con il titolo di "90210", di cui faranno parte molti dei protagonisti della serie originale, ad eccezione dello stesso Luke Perry e di Shannen Doherty.

L'attore ha iniziato un nuovo capitolo della propria carriera dal 2017, anno in cui è entrato a far parte del cast del teen drama "Riverdale". Lungo le prime tre stagioni interpreta Fred Andrews, padre del protagonista Archie (KJ Apa). Nei giorni scorsi l'attore aveva effettuato alcune riprese della nuova stagione della serie, attualmente in lavorazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE