FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Incidente in diretta a "Pomeriggio Cinque", il tavolo va in frantumi

Il 21 ottobre il fuoriprogramma costrinse Barbara d'Urso a proseguire la diretta mentre venivano tolti i vetri rotti


 


Piccolo incidente all'inizio della scorsa stagione di

"Pomeriggio Cinque"

. Durante la puntata andata in onda giovedì 21 ottobre 2021, uno scontro tra i tavoli dedicati agli analisti ha provocato la rottura di alcuni vetri, che si sono poi dispersi in tutto lo studio, causando un inatteso fuoriprogramma e ritardando l'ingresso degli ospiti.


 


Barbara d'Urso

non ha esitato a raccontare l'accaduto ai telespettatori, invitando gli assistenti di scena a intervenire per rimuovere i

vetri, 

nonostante il tutto stesse avvenendo nel corso della diretta. "Non dobbiamo nascondere nulla, né farci male, quindi fate tutto con calma e poi faremo entrare i nostri ospiti" ha spiegato la conduttrice, approfittando dell'inconveniente per ringraziare tutte le persone che ogni giorno lavorano dietro le quinte della trasmissione in onda su Canale 5.


 


 



 


"Se da casa avessero sentito il rumore... è stato uno scoppio pazzesco" ha aggiunto

Enrica Bonaccorti

, che al momento dell'incidente si preparava a entrare in studio.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali