FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Panico ad "Avanti un altro": la valletta cade a terra e si fa male

Piccolo incidente in studio per una sfortunata signora, durante uno sketch comico

Un piccolo incidente nello studio di "Avanti un altro! Pure di sera" ha scatenato il panico tra il pubblico. Durante uno sketch un concorrente ha preso in braccio la signora Adriana, personaggio del game show, e ha iniziato a correre per lo studio, ma è scivolato e i due sono caduti rovinosamente a terra. Ad avere la peggio è stata la donna, immediatamente soccorsa da Paolo Bonolis.

 

Dopo aver mandato la pubblicità per medicarla, il conduttore è tornato in onda e ha rassicurato i telespettatori: "L'incidente di poc'anzi non ha portato grazie al Cielo a niente di grave. La signora Adriana è in perfette condizioni". Rivolgendosi poi all'uomo, che partecipava al quiz in quanto atleta di 'trasporto della moglie', ha scherzato: "Si è schiuso un nuovo orizzonte per il signor Luigi. Non fa più la corsa con la moglie, ma il lancio della medesima. Una nuova specialità: scaglia la signora e più lontano la lancia, più birra beve".

 

Paura ad "Avanti un altro!": signora cade a terra durante uno sketch

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali