FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I Simpson non useranno più attori bianchi per doppiare personaggi di colore

A cambiare voce saranno Apu, il Dr. Hibbert e il poliziotto Lou


APU. SIMPSON

I Simpson non useranno più attori bianchi per doppiare personaggi di minoranze etniche. Sull'onda lunga di "Black Lives Matter" arriva questo l'annuncio dai produttori della popolare serie americana. A farne le spese sarà anche un personaggio fisso: Apu Nahasapeemapetilon, il droghiere di origine indiana doppiato nella versione americana dall'attore bianco Hank Azaria.

Lo scorso gennaio Azaria aveva annunciato che, in accordo con i produttori, stava abbandonando il ruolo. Da anni ci sono infatti pressioni pubbliche sul personaggio indiano del negozio di alimentari Apu, considerato uno stereotipo negativo.

Azaria ha doppiato anche altri personaggi dei Simpson: l'ufficiale di polizia nero Lou e il messicano-americano Bumblebee Man, mentre un altro attore bianco Harry Shearer ha interpretato il dottore di colore Hibbert.

Dopo il bando e il dietrofont su "Via col Vento", l'onda lunga del movimento "Black Lives Matter" sorto dopo l'uccisione di George Floyd coinvolge ancora il mondo dello spettacolo. Poche ore prima aveva destato scalpore la campagna per cambiare il nome dell'Augusta Masters, uno dei quattro tornei major del golf. Secondo un giornalista di colore il termine "Masters" ricorderebbe troppo l'epoca della schiavitù e del razzismo.

 

Simpson, calano le tenebre a Springfield

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali