FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Heather Parisi: "Per 7 anni sono stata picchiata e umiliata dal mio ex compagno"

A "Live - Non è la dʼUrso" la showgirl si confessa: "Sono qui per dare finalmente coraggio alle altre donne"

 

Heather Parisi è stata ospite di "Live - Non è la d'Urso" assieme al marito Umberto Maria Anzolin per un dibattito sulla maternità in età avanzata. Dopo il confronto con le cinque sfere, la showgirl ha voluto un momento più raccolto con la padrona di casa per parlare di un argomento molto delicato. "Sono stata vittima di violenza domestica", rivela con difficoltà. "Non sono orgogliosa di questo argomento, perché è molto scomodo, ma finalmente sono qui per dare coraggio alle altre donne", continua Parisi.

 

"Non entrerò nei dettagli, ma posso dire che quando succede ti senti sola e ti vergogni. Questo non deve essere un argomento tabù. Bisogna parlare, raccontare", denuncia la showgirl.

 

"Sono stata picchiata per 7 lunghi anni dal mio ex compagno, di cui non farò mai il nome", aggiunge. "Ma dalla violenza fisica c'è la possibilità di guarire, quella psicologica è più difficile da superare. Mi rivolgo alle donne a casa: dovete essere forti anche voi. Io da un giorno all'altro ho preso il borsone di danza e sono andata a vivere a casa di una mia amica. Non me ne fregava più niente dei soldi, della televisione, di nulla. Probabilmente ci sarà gente frustrata e invidiosa che non crederà alle mie parole ma chi se ne frega, mi basta anche solo aver aiutato qualcuna nella mia stessa situazione" conclude Heather Parisi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali