FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello Vip", Pretelli guarda avanti: "Libero di fare nuove conoscenze"

Pierpaolo, deluso dalle parole di Elisabetta, ha deciso di mettere da parte la loro storia

Giornate difficili al "Grande Fratello Vip" tra Pierpaolo ed Elisabetta. Dove sta andando la loro "amicizia speciale" e quali sono le aspettative? Pierpaolo è inquieto ed esterna i propri dubbi: "Sono deluso da lei, dalle sue parole che hanno messo in dubbio ciò che ho provato", si lamenta con Enock. Il concorrente è un fiume in piena: "Ad oggi mi sento libero di fare nuove conoscenze. Se io per lei non sono nulla, perché devi giudicare una conoscenza con un'altra persona".

 

LEGGI ANCHE>

“Grande Fratello Vip”, la Gregoraci piange: “Mio figlio viene prima di tutto”

 

Enock cerca di far ragionare il coinquilino: "Ti tieni dentro le cose, e magari lei ci rimane male. Parlale, e racconta quello che hai dentro".

 

“Lei ha la fobia di passare per carnefice, e sta cercando di girare la frittata. Mi incolpa di averle detto che avrei avuto occhi solo per lei, e invece ho instaurato un bel rapporto con Giulia. Ma anche se fosse, posso essere libero di fare la mia vita?”, domanda Pierpaolo cercando il sostegno dell'amico.

 

Pierpaolo ha deciso quindi lasciarsi alle spalle tutto quello che ha provato per Elisabetta e di voler guardare avanti...

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali