FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello Vip", Pago: "Se Serena non cambia non vado più avanti"

Il cantante si sfoga con Paolo dopo i like della Enardu al tentatore di "Temptation Island"

Al "Grande Fratello Vip" non c'è pace per Pago. Il cantante non ha gradito i like su Instagram di Serena al tentatore di "Temptation Island" che ha provocato la loro crisi e ne parla con Paolo Ciavarro. "Non doveva farlo, lei manca di questa sensibilità e non è la prima volta che si comporta così, non gliene frega niente, però adesso se vuole arrivare a un risultato le deve importare eccome", assicura.

 

LEGGI ANCHE > 

Eleonora Giorgi commenta il bacio tra suo figlio Paolo e la Incorvaia: "Anche se non fosse amore Clizia, mi piace" 

 

Paolo gli dà ragione: "Se vuole ricostruire la fiducia, non può fare questi errori". E il cantante replica durissimo: "Se non cambia non vado più avanti, diventa un tornare indietro". 

Per Ciavarro sarebbe stato meglio aver avuto un dialogo fuori del programma e la risposta non si fa attendere: "Sì, ma ora andiamo avanti, siamo riuscita a riprenderci, ora è una tortura che non voglio vivere più. Lei è qui per farmi vivere qualcosa di nuovo, non qualcosa del passato. Qui era bello viversi questo momento, stavamo bene, quella dei like è una tortura inutile, è roba vecchia". 

Dal canto suo Serena è convinta: "Non ce la faremo".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali