FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande fratello vip", dopo la nomination arrivano le lacrime di Denver

Il modello è dispiaciuto per quello che il pubblico può aver pensato di lui e al termine della puntata si lascia andare parlando con Antonella

Quella della quarta puntata di "Grande fratello vip" è stata una serata difficile per Andrea Denver. La vicenda con Elisa ha lasciato il segno, evidentemente anche nel giudizio del pubblico che ha deciso di mandarlo in nomination. Lui non ha prende bene e al termine della diretta si sfoga, prima con Rita e poi Antonella che prova a consolarlo. "Per me esiste una seconda chance con le persone” dice ma Rita gli fa notare che "si pagano le conseguenze".

 

LEGGI ANCHE"Grande Fratello Vip", Elisa e Sergio sono i primi eliminati

 

Denver è ferito da quanto accaduto e si lascia andare persino a qualche lacrima. “Mi dispiace che in generale non esista nelle persone il perdono. Non ho bisogno di fare strategie” dice spiegando di aver capito e superato le accuse mosse da Elisa dopo una delle discussioni avute nei primi giorni.

 

Antonella, che con Elisa non ha avuto certo peli sulla lingua, prova a consolare il ragazzo sottolineando la mancanza di credibilità della De Panicis dopo il suo comportamento. E quando vede la reazione emotiva di Denver si lascia andare: "Tu sei una bella persona”.

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali