FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giulia De Lellis: "Ho chiamato tutte le donne con cui Damante mi tradiva"

Lʼinfluencer racconta al "Settimanale F" i particolari della fine della storia dʼamore

Giulia De Lellis: "Ho chiamato tutte le donne con cui Damante mi tradiva"

Giulia De Lellis continua a parlare del suo ex Andrea Damante. Ora è felice con Andrea Iannone, ma l'influencer ricorda i momenti dolorosi della sua storia d'amore più importante. Prima ha lanciato accuse pensanti in cui denunciava che lui "non la lasciava libera di mangiare", adesso al "Settimanale F" racconta di quando ha sentito le donne con cui lui era stato infedele per avere dettagli di ogni tradimento: "Avevo bisogno di farmi del male per capire".

"Le corna prima o poi capitano a tutte - spiega - allora ho pensato di mettere questa esperienza in un libro. Se può aiutare anche solo una ragazza che sta vivendo adesso quello che ho vissuto io e la sprona a lavarsi e vestirsi per uscire di casa, ne sarà valsa la pena. Nel caso mio e di Andrea Damante non si è trattato solo di tradimenti fisici ma di mancanze di rispetto molto gravi sulle quali mi è stato impossibile passare sopra".

 

Così ha deciso di chiamare quelle donne: "Sono un po' masochista, volevo andare in fondo... sono riuscita a tagliare solo dopo tanto tempo. Ma non tutto il male viene per nuocere: se non ci fosse stato lui non avrei incontrato l'Andrea giusto".

 

Già, Andrea Iannone: conosciuto durante una cena dove la portò il suo ex: "Eravamo entrambi fidanzati quindi ci siamo scambiati solo tre sguardi, che però ci ricordiamo bene. Lui mi aveva 'memorizzata', a me in realtà era risultato antipatico, forse però non volevo ammettere di esserne affascinata. Un anno dopo mi ha mandato un messaggino...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali