FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ferragosto di fuoco per Serena Enardu, prima la svastica sulla torta poi l'auto in fiamme

Dopo le polemiche per il simbolo nazista al party di compleanno, lʼinfluencer ha rivelato che la sua macchina è stata incendiata dai vandali in Sardegna

Quelli precedenti a Ferragosto sono stati giorni di fuoco, è proprio il caso di dirlo, per Serena Enardu. La sua auto è stata incendiata a Quartu, in Sardegna, come lei stessa ha rivelato sui social chiedendo a chiunque avesse assistito di farsi avanti. Nei giorni precedenti era finita nella bufera insieme alla sorella Elga a causa di una serie di  foto che le ritrevano a un party di compleanno con una bandierina con svastca che sventolava sulla torta.

LEGGI ANCHE > Serena Enardu svela: "Stanotte non ho dormito, è venuto da me Pago per un caffè"

 

"E' successo il 12 agosto. Avrei preferito non divulgare l’informazione per non allarmare i parenti, ma vuoi o non vuoi sono uscite e voglio dire le cose per come sono successe" ha detto. "Non mi piace fare la vittima anche se qualcuno prova a farmi fare la vittima. Vorrei solo chiedere se le persone che abitano in quella zona lì se dalle 14.30 ha visto qualcosa di sospetto mentre quella merda ha compiuto l’atto vandalico. Potete testimoniare in forma anonima, anche per tutelare i cittadini di porto Sant’Elena da atti futuri", ha poi proseguito.

 "Non ho supposto niente e non ho ipotizzato che sia un atto mirato nei miei confronti bensì solo un atto vandalico e vile che va punito. Voglio ringraziare il signore che è intervenuto con l’estintore tempestivamente e ha evitato una tragedia pazzesca perché se la mia macchina avesse preso fuoco del tutto si sarebbe portata dietro nelle fiamme anche tutte le altre auto parcheggiate" ha concluso nel suo post social.

 

LEGGI ANCHE >Quando Pago e Serena Enardu litigarono per un "like": "Hai distrutto la nostra storia"


Negli stessi giorni le gemelle Enardu si sono dovute difendere anche dagli attacchi social a seguito di alcune immagini che hanno condiviso. Alla festa di compleanno della loro personal trainer Valeria hanno posato sorridenti e spensierate accanto a una torta "decorata" con il simbolo nazista. I commenti indignati si sono abbattuti sulla loro testa, e a poco sono valsi la cancellazione del post e i tentativi di Elga e Serena di discolparsi: " Noi ci dissociamo completamente da quel simbolo e dall’ideologia nazista. Se in qualche modo abbiamo toccato la sensibilità di qualcuno chiediamo scusa. Siamo state superficiali anche noi a non renderci conto che si trattava di un contenuto che non andava pubblicato" hanno detto, senza però suscitare la clemenza sperata.

 

Serena ed Elga Enardu alla festa di compleanno con la svastica

 

Potrebbe interessarti anche:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali