FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Chiara Nasti sconvolge i follower: "Non bevo acqua da due anni"

Lʼex naufraga dellʼ "Isola dei Famosi" coperta di insulti per lʼaffermazione shock

Chiara Nasti sconvolge i follower: "Non bevo acqua da due anni"

Pioggia di critiche per l'influencer ed ex naufraga Chiara Nasti. Parlando dei rimedi contro la cellulite, la Nasti si è lasciata andare ad un'affermazione shock: "La cosa più semplice è bere tanta acqua e mangiar sano. Io ho puntato sul mangiar sano (neanche troppo) visto che l'acqua non è di mio gradimento e non la bevo da 1-2 anni".

L'influencer campana ha poi precisato che preferisce bere acqua di cocco e bibite al posto dell'acqua. A quel punto si è scatenato un putiferio sul suo profilo Instagram. Sono infatti piovute le critiche e molti utenti le hanno ricordato il rischio di emulazione da parte delle ragazzine, per cui lei rappresenta un modello di bellezza.

Lei però non ha fatto nessun passo indietro e ha anzi rincarato la dose, pubblicando un video in cui beve da tre bicchieroni di una nota bibita. "Non bevo acqua da due anni, mi sto disidratando" ha ironizzato, sottolineando poi come il suo ruolo non sia quello di educare i ragazzi ma semplicemente di condividere con loro la sua quotidianità: "Io non tengo corsi di formazione, vi rendo partecipi della mia vita"

Gli scatti sexy della fashion blogger Chiara Nasti

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali