FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Antonella Elia contro Taylor Mega: "Non siamo tutte mign***e"

Da Chiambretti duro scontro tra la soubrette e lʼinfluencer

Ne "La Repubblica delle donne" di Piero Chiambretti sono volati stracci tra Taylor Mega e Antonella Elia. La soubrette ha infatti attaccato la giovane influencer, criticando la sua continua ostentazione del lato sessuale: "Una bellezza così sfrontata è diseducativa. Siamo nel 2019 ma non vuol dire che dobbiamo essere tutte mign**e".

Taylor Mega e la sorella Giada hanno diviso le ministre. Francesca Barra, Ambra e Lory Del Santo hanno infatti difeso la loro libertà di fare ciò che vogliono del proprio corpo, mentre Antonella Elia ha criticato le sorelle, ritenendo che abbiano delle responsabilità nei confronti dei ragazzi che le seguono.

 

"Mi sento di fare la vecchia bacchettona perché non mandate il giusto messaggio ai vostri coetanei. Una bellezza così sfrontata è diseducativa. A me non interessa vedere il vostro cu** e le vostre tet**. Siamo nel 2019, ma non vuol dire che dobbiamo essere tutte mign**", ha dichiarato la Elia.

 

"E' un commento molto populista. E' il classico esempio di una donna con pensieri misogini, mi stai offendendo. Sei una donna e dovresti stare dalla parte delle donne. Io combatto la violenza di genere ed è per colpa di quelle come te che esiste. Ti devi vergognare!", ha replicato Taylor

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali