FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello Vip", i dubbi della Ruta: "Mi piace stare qui, ma mi sento egoista"

La conduttrice entra in crisi, ma Andrea, Tommaso e Stefania intervengono per consolarla

Nella Casa del "Grande Fratello Vip" i crolli emotivi sono sempre dietro l'angolo. Questa volta è toccato a Maria Teresa Ruta, che ammette di aver perso un po' di lucidità e di avere molti dubbi circa la sua permanenza nel reality. "Starei qua ma mi sento egoista. Mia mamma non la vedo dal 2 luglio”, spiega a Tommaso, Andrea e Stefania.

sito ufficiale

 

Maria Teresa sente di non potere dare più nulla al programma: ha già raccontato il suo privato e non è intenzionata ad “aprire altri armadi”. La mancanza della  famiglia si sta  inoltre facendo sentire moltissimo. Vorrebe rivedere la madre, il fratello e il marito, anche se naturalmente è stata contenta di aver potuto riabbracciare Guenda in puntata.


Tommaso fa notare come lei sia una persona che mette sempre gli altri al primo posto e questa volta dovrebbe prendersi cura di se stessa. A pesare anche il periodo dell'anno: "A fine gennaio mi sono successe cose brutte. Incidenti, la perdita del primo figlio... non è un bel mese per me. Mi angoscia, non finisce mai".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali