FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“C’è posta per te”, Pio e Amedeo convincono Balotelli a regalare unʼautomobile

Per conoscere il suo idolo, Gabriele si è affidato allʼironia del duo comico; Maria De Filippi incredula: "Mai successa una cosa del genere"

Un ragazzo di 23 anni con un particolare problema alla mano e un sogno nel cassetto, conoscere il suo idolo Mario Balotelli. È la bellissima storia di Gabriele, il fratello di Amedeo Grieco del duo comico Pio & Amedeo, che grazie a "C'è posta per te" ha potuto incontrare il suo mito e farsi "regalare" un'automobile.

L'attaccante del Marsiglia stava ascoltando con attenzione la presentazione di Gabriele, ma quando nello studio di Maria De Filippi è intervenuta la coppia di Emigratis, è iniziata una lunga gag tutta da ridere. Il duo foggiano ha consegnato a Balotelli alcuni regali di vario tipo, dal cibo - dato che "in Francia si mangia male" - a una foto di Matteo Salvini con una (finta) dedica personalizzata.

Ovviamente tutto faceva parte di un piano ben architettato da Pio e Amedeo, speranzosi di convincere il calciatore a comprare un'automobile a Gabriele, che ha appena preso la patente. Dopo divertenti prese in giro e tante risate, l'ex Nizza si è convinto a firmare il contratto e ha fatto emozionare il giovane. Maria De Filippi ha poi sottolineato come il gesto di Balotelli sia stato davvero unico: "In tanti anni di conduzione nessuno aveva mai fatto una cosa così in questo studio".

Alla fine c’è tempo anche per rimarcare la sua voglia di Nazionale. Amedeo gli ha chiesto se si sia pentito di aver rinunciato alla nazionalità ghanese quando era giovane, ma la risposta non lascia spazio a interpretazioni: "Ho sempre voluto giocare per l'Italia. Io sono nato qui e ho sempre voluto indossare la maglia azzurra".