FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Beverly Hills 90210", Shannen Doherty racconta: "Torno a essere Brenda solo per Luke Perry"

"Per me è stato come onorare lui", ha spiegato lʼattrice a ETOnline

"Beverly Hills 90210", Shannen Doherty racconta: "Torno a essere Brenda solo per Luke Perry"

Inizialmente Shannen Doherty aveva deciso di non partecipare al revival di "Beverly Hills 90210", che sbarcherà sulla tv americana il 7 agosto. Come ha spiegato a ETOnline, è tornata sui suoi passi per Luke Perry, dopo la sua morte: "Per me, è stato come onorare lui, la sua memoria e quello che significava per il pubblico, i fan e per tutti noi. Come sua famiglia sul set, ho pensato che fosse un momento importante per tutti noi per riunirci e onorarlo".

"Pensavo che il revival avrebbe funzionato bene con o senza di me. Per me, Brenda è stata qualcosa che ho detto che non avrei fatto due volte, ma l’ho fatto", ha spiegato la Doherty al sito d'intrattenimento.

E ha raccontato: "Lui mi manca oggi, ieri, domani, per sempre. Era un essere silenzioso, sottile ma dinamico. Una persona forte, su cui potevi contare. Non sarà facile vivere senza di lui".

Per lo stesso motivo, l'attrice parteciperà anche a "Riverdale", serie in cui Perry interpretava Fred Andrews: sarà la guest-star del primo episodio della quarta stagione in cui verrà ricordato Luke.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali