FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Thomas, voglia di cambiare ma nel segno del ritmo: "Ecco 'Imperfetto', questo sono io"

Eʼ uscito il nuovo ep del cantante che si è messo in luce nella sedicesima edizione di "Amici". Tgcom24 lo ha incontrato


A quasi due anni dall'album di debutto eponimo torna Thomas Bocchimpiani. Il cantante messosi in luce nella sedicesima edizione di "Amici", pubblica l'Ep "Imperfetto", che contiene anche il brano "Ne80" con cui ha partecipato a "Sanremo giovani". "Sono maturato e avevo voglia di propormi in una veste nuova - dice da Tgcom24 -, però restando coerente al mio percorso artistico". 

LEGGI ANCHESanremo 2020, scelti gli 8 giovani che andranno all'Ariston | Tiziano Ferro tutte le sere

 

Dopo "Amici", a cui sono seguiti un Ep e il primo album, Thomas si è preso una pausa. Lo abbiamo ritrovato sul palco di Sanremo giovani con un brano, "Ne80", tutto ritmo e riferimenti anni 80.  "L’esigenza era quella di propormi in una chiave nuova con l’idea di sorprendere chi mi segue pur mantenendo una coerenza con quello che ho fatto finora" dice.

 

Come è andata l'esperienza sanremese?

Al di là dell’esito (è stato eliminato nel confronto con Leo Gassmann - ndr) è stata un’esperienza bellissima. Sono soddisfatto di come l’ho affrontata e del brano che ho proposto. Poi suonarlo onstage con una band di musicisti eccezionali è stato fantastico. Mi sono davvero divertito.

 

Perché “Imperfetto”?

Perché è un album che parla di me. Imperfetto sono io. È la mia percezione della realtà, imperfetto è l’amore, un sentimento che può darti tanto ma anche toglierti. 

 

Questo Ep arriva quasi due anni dopo il tuo primo album. Di questi tempi una pausa così lunga, agli inizi, è insolita. Cosa è successo?

E' successo semplicemente che ho passato quest’ultimo anno e mezzo a dedicarmi a me stesso. Che non significa poltrire ma crescire, dal punto fi vista personale e professionale. Ho studiato parecchio, canto e ballo, confrontandomi con molti autori e produttori 

 

thomas imperfetto 2020

 

Quando sono nate le canzoni di "Imperfetto"?

"Imperfetto" è un progetto che ha acquistato nitidezza a fine 2019. Abbiamo selezionato sei canzoni da un corpus di materiale molto ampio, almeno trenta brani, tra quelli scritti da me e quelli scritti da altri autori. C’è stato un lavoro di selezione certosino da parte mia, dell’etichetta e dei miei produttori Federico Nardelli e Giordano Colombo. 

 

Con tanto materiale come mai un ep e non un album?

Perché volevo presentarmi con qualche di molto più maturo ma allo stesso tempo sperimentale, diverso dal passato. Quindi l’ep secondo me era lo strumento migliore per fare qualcosa di accurato.

 

Cosa è cambiato rispetto ai lavori precedenti?

La consapevolezza artistica, che si riflette nella scrittura, nella cura del suono e persino nella definizione delle voci. Giordano Colombo poi è stato il mio batterista durante il tour precedente quindi conosceva il mio gusto per riarrangiare i pezzi in vista dell’evento live e ha messo tutto questo nelle canzoni.

 

Per il futuro vorresti anche autoprodurti?

Io penso in musica, ce l’ho nella testa sempre. Devo ancora approcciarmi al mondo della produzione ma è uno dei miei obiettivi. D’altronde quando scrivo le canzoni io me le immagino già come dovrebbero suonare e in fase di produzione mi piace essere presente in ogni momento.



Hai in progetto eventi live?

Sto scalpitando. Per me è il momento più importante. In questo 2020 ci saranno tanti eventi live. Per il momento posso dire che gli instore non saranno semplici firmacopie ma suonerò anche.


 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali