FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ryan Reynolds e Blake Lively genitori per la terza volta: la presentazione della figlia su Twitter

La coppia aveva fino ad ora mantenuto massimo riserbo sul bebè nato in estate

Dopo aver tenuto nascosto per un paio di mesi il fatto di essere diventati di nuovo genitori, Ryan Reynolds e Blake Lively hanno scelto Twitter per condividere la prima foto ufficiale della loro terza figlia. Il messaggio social non rivela però il nome della piccola, una scelta che ha caratterizzato anche le nascite precedenti di James (4 anni) e Inez (2 anni).

L'attore ha pubblicato un tweet a sfondo politico (per le elezioni federali in Canada) e ha scritto: "Amo B.C (British Columbia, ndr). Voglio che le mie figlie crescano nella natura proprio come ho fatto io. Il 21 ottobre il candidato per cui voterete durante le elezioni darà forma alla politica climatica del Canada. Sono orgoglioso del progresso che in questo campo ha fatto il paese negli ultimi anni. Informatevi su questo sito e votate con giudizio”.

 

Divertente modo in cui è stato oscurato il viso della neonata, con una faccina sorridente disegnata probabilmente da papà Ryan in persona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali