FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Rocco Papaleo per i rifugiati: protagonista del video "Sopravvivere a Natale"

Lʼattore presta la voce nel video di animazione che supporta la campagna dellʼUnhcr per raccogliere fondi a sostegno dei rifugiati che si trovano esposti alle gelide temperature invernali


Rocco Papaleo per i rifugiati: protagonista del video "Sopravvivere a Natale" - foto 1
Da video

Sopravvivere a Natale.

Per qualcuno è una frase legata al caos e alla frenesia del periodo natalizio, ma per molti è una condizione drammatica. Per questo l'Unhcr ha lanciato la campagna per sensibilizzare e raccogliere fondi a sostegno dei rifugiati che, in alcune zone del mondo si trovano esposti alla gelide temperature invernali. La campagna è accompagna da un video di animazione al quale ha presto la voce l'attore Rocco Papaleo.

 

Oltre al cartone animato, l’attore lucano è protagonista anche di un altro video, anche in questo caso dal taglio comico e leggero, nel quale fornisce il suo kit di sopravvivenza alle festività natalizie. Ma se la sopravvivenza a Natale è per nostra fortuna soltanto un ironico paradosso, quella dei rifugiati all’inverno è invece una questione molto seria. In questi mesi dell’anno, l’Unhcr è infatti impegnata a garantire aiuti specifici per l’inverno a circa 3,8 milioni di rifugiati siriani e iracheni, nonché a sfollati interni e rifugiati di altre nazionalità, che quest’inverno necessiteranno di assistenza supplementare in Siria, Iraq, Libano, Giordania ed Egitto.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali