FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rocco Hunt ci ripensa: "Non mi ritiro e adesso uscirà il mio album". E in Rete fioccano le critiche

Il rapper, dopo lʼannuncio dei giorni scorsi, ha spiegato che il suo sfogo ha permesso che la situazione si sbloccasse e quindi ora guarda al futuro con ottimismo

Rocco Hunt ci ripensa: "Non mi ritiro e adesso uscirà il mio album". E in Rete fioccano le critiche

Dal fondo dell'abisso e ritorno nel giro di tre giorni. E' quello che è successo a Rocco Hunt che, dopo lo sfogo di qualche giorno fa in cui annunciava il suo ritiro dalla musica per una serie di motivi, ora con un post su Instagram ha annunciato di essere tornato sui suoi passi proprio grazie a quell'uscita, che ha permesso che la situazione circa il suo nuovo album si sbloccasse. Ma molti lo criticano pensando a una strategia promozionale.

Nel post Rocco definisce quelli appena passati come "i giorni più lunghi e brutti" della sua vita. Ma giorni brutti che hanno avuto un epilogo per lui felice. " Questo mio sfogo, se pur impulsivo, ha fatto sì che si sbloccasse una situazione ormai ferma da troppo tempo - spiega -. Sto parlando del mio nuovo album a cui ho dedicato 3 anni della mia vita, di cui volevano privarmi per l'ennesima volta". La minaccia di abbandonare tutto avrebbe portando all'eliminazione di quei freni che gli erano stati imposti.

I fan, che nei giorni scorsi avevano accolto con sgomento il suo annuncio, si sono ovviamente felicitati di questo cambio di idea e hanno esultato in moltissimi commenti al post. Ma in Rete non sono mancate le critiche durissime e gli attacchi di chi ha voluto vedere in questa uscita una strategia promozionale per il nuovo album. Insomma, la vecchia teoria del "va bene anche parlare male di una cosa, purché se ne parli". Dal canto suo Rocco non risponde a queste insinuazioni ma sottolinea di avvertire l'andare avanti come una missione. "Vengo dal niente e rinunciare al frutto dei miei sacrifici non potrei mai perdonarmelo. Per la mia terra e per il mio Sud che ha ancora bisogno di me" scrive. E i fan lo attendono.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sono stati i giorni piú lunghi e brutti della mia vita. Come prima cosa vorrei ringraziare la mia famiglia, il mio staff e sopratutto tutti voi per il grande amore che mi avete dimostrato. Le vostre frasi di incoraggiamento, le telefonate ed i messaggi mi hanno aiutato a sentirmi meglio, a capire quanto per voi la mia musica sia importante. Questo mio sfogo, se pur impulsivo, ha fatto sì che si sbloccasse una situazione ormai ferma da troppo tempo. Sto parlando del mio nuovo album a cui ho dedicato 3 anni della mia vita, di cui volevano privarmi per l’ennesima volta. Voglio riprendermi la mia libertà, non posso mollare ora e non lo faró! Vi chiedo scusa se ho reagito in modo irrazionale, ma qualcosa, forse la paura di perdere tutto ciò che abbiamo costruito insieme, ha prevalso su di me. Non sono riuscito a controllare questo mio istinto, questo desiderio di liberarmi del peso che portavo dentro. Lo sapete quanto per me la sincerità sia importante, ma forse questa volta lo sono stato fin troppo. Avevo bisogno di sfogarmi e non me ne pento, ora sapete cosa provo. Non avrei mai potuto abbandonare la musica, né tantomeno voi. A volte quando si è in difficoltà si scappa dalle cose che ci fanno stare bene, pensando che il problema sia quello, ma in realtà ci sbagliamo. A 24 anni puó succedere. Speravo che quel post mi avrebbe aiutato a riflettere e così è stato. Sono sicuro senza alcun dubbio che il mio percorso sia questo e voglio continuare a viverlo con voi. I miei concerti, le esibizioni e gli impegni previsti per questa estate saranno mantenuti e svolti regolarmente. Vengo dal niente e rinunciare al frutto dei miei sacrifici non potrei mai perdonarmelo. Per la mia terra e per il mio Sud che ha ancora bisogno di me. Per tutti i colleghi che mi hanno sostenuto e rincuorato. A breve avró un appuntamento molto importante e spero di tornare finalmente da voi con qualcosa di concreto e con tanta nuova musica. Non voglio dargliela vinta! Statemi vicini, ora più che mai

Un post condiviso da Rocco Hunt (@poetaurbano) in data:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali