FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ricky Martin: "Ho un paio di embrioni che aspettano, nel caso decidessi di ampliare la famiglia..."

Il re del pop latino è già padre di quattro figli da madre surrogata con il marito Jwan Josef

"Ho un paio di embrioni in attesa, nel caso decidessi di ampliare la famiglia". A poco più di un anno dal quarto figlio, da madre surrogata, avuto con il marito Jwan Josef,  Ricky Martin racconta a "Entertainment Tonight", di aver pensato di "espandere la covata" in futuro.  La star latina è già padre di ben 4 figli, due gemelli Matteo e Valentino di 12 anni, la piccola Lucia, di 2, e Renn, nato nell'ottobre 2019.

Ricky Martin: "Vorrei allargare la famiglia in futuro"

 

Il cantante portoricano, 48 anni, ha confessato, durante la trasmissione, di aver sempre desiderato una grande famiglia e per questa ragione ha voluto "assicurarsi" di avere altri embrioni a disposizione nel caso volesse "espandere la covata". 
La star di "Livin' la Vida Loca" non è ancora sicuro di volere adesso altri figli con il marito Jwan Yosef ma "in futuro potrebbe succedere", ha detto il re del pop latino, che ha aggiunto: "Alcune persone pensano che sia pazzo, ma amo una grande famiglia... Jwan sta impazzendo al momento, ma va bene ... non glielo diremo!"

 

Ricky Martin papà per la quarta volta, è nato Renn

 


Ricky ha anche svelato di aver anche preso in considerazione l'adozione per il futuro, ma ha ammesso: "Ovviamente l'adozione è un'opzione ed è molto bella, ma sfortunatamente per gli uomini gay è molto difficile adottare in alcuni paesi". Poi ha raccontato di come la sua omosessualità abbia rappresentato a lungo un ostacolo psicologico nella realizzazione del suo desiderio di paternità: "Per molti anni ho sognato di essere un padre e molte, molte, molte volte ho attraversato questo doloroso processo di consapevolezza in cui mi dicevo: 'Sono gay, sono un gay chiuso e non potrò essere un papà'".

 

Leggi anche >Ricky Martin bacia teneramente il marito contro l'omofobia

 

 

Poi Ricky ha ammesso di sentirsi "molto fortunato ad avere la famiglia come la sua" e ha aggiunto di essere stato onesto con i suoi figli riguardo alla loro nascita tramite maternità surrogata. Quando uno dei suoi figli aveva chiesto: "Papà, ero nella tua pancia?", Martin ha risposto: "Eri nel mio cuore e sei ancora nel mio cuore".

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali