FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rick Genest: morto suicida "Zombie Boy", famoso per aver lavorato con Lady Gaga

Aveva 32 anni ed era il modello più tatuato al mondo

Rick Genest: morto suicida "Zombie Boy", famoso per aver lavorato con Lady Gaga

Rick Genest si è suicidato all'età di 32 anni. La morte del modello più tatuato al mondo, che aveva scelto di farsi chiamare con il nome d'arte di Zombie Boy, ha sconvolto soprattutto Lady Gaga che l'aveva voluto al suo fianco nel celebre videoclip di "Born This Way". Il corpo senza vita di Genest è stato ritrovato nel quartiere di Plateau-Mont Royal, a Montreal, intorno alle 17 di mercoledì scorso.

Secondo quanto riportato dalla polizia locale e dopo i dovuti accertamenti, la morte del modello è stata classificata come suicidio. Il giovane era entrato nel Guinness World Record (90% del corpo tatuato) per l'incredibile numero di insetti tatuati sul corpo (erano 176) e soprattutto per quelli che raffigurano delle ossa umane (139). Tanto che i suoi tatuaggi lo rendevano praticamente uguale ad uno scheletro. Di recente, anche grazie al suo look così eccentrico, aveva sfilato su alcune delle più importanti passerelle del mondo. 

La notizia ha sconvolto i fan ma anche chi conosceva Genest. I messaggi più toccanti sono arrivati proprio da Lady Gaga che ha manifestato su Twitter il suo dolore: "Il suicidio del mio amico Rick Genest, Zombie Boy, è più che devastante. Dobbiamo lavorare di più per cambiare la nostra cultura, per dare risalto alla salute mentale e per cancellare lo stigma che dice che non ne possiamo parlare ad alta voce. Se stai soffrendo, chiama un amico o un famigliare oggi. Dobbiamo salvarci a vicenda".

Poi, in un altro post, ha aggiunto: "La scienza ci dice che ci vogliono 21 giorni per formare un'abitudine. Se stai soffrendo per problemi di salute mentale, oggi è il primo giorno o la continuazione del lavoro che stai facendo. Chiedi aiuto se provi dolore o se conosci qualcuno, chiedi aiuto per loro".

L'ultimo post sul profilo Instagram di Zombie Boy è una sorta di inquietante pozzo, con una didascalia che parla di "fuoco tra due destini", "respiri che tagliano il ghiaccio" e di "vecchie e strette porte della morte".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE