FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Reunion virtuale di "Ritorno al futuro": il cast ricrea alcune scene iconiche

Per il secondo episodio di "Reunited Apart", il web show di Josh Gad, si è svolto lʼincontro dei protagonisti del cult che compie 35 anni

Dopo la reunion virtuale de "I Goonies", è stato il turno di un altro titolo cult della storia del cinema, "Ritorno al Futuro". Il merito è sempre di Josh Gad per un nuovo episodio del suo web show "Reunited Apart" che punta ad alleggerire l'isolamento domestico degli americani. L'incontro virtuale del cast della pellicola che quest'anni compie 35 anni ha visto interagire online tra gli altri Michael J. Fox, Christopher Lloyd e Lea Thompson, gli interpreti di Marty, Doc e Lorraine. Anche in questo caso, si tratta di un evento a scopo benefico, il cui obiettivo è raccogliere fondi per il Center for Disaster Philanthropy

LEGGI ANCHE > "Ritorno al futuro": Christopher Lloyd e Michael J. Fox si riuniscono per una buona causa

 

Ai tre attori principali si sono aggiunti l'autore Bob Gale e il regista Robert Zemeckis e le attrici Elisabeth Shue, la Jennifer di Ritorno al futuro 2 e 3, e Mary Steenburgen, la Clara del terzo capitolo. In seguito sono enrtati nella conversazione virtuale il compositore della colonna sonora Alan Silvestri e la rock star Huey Lewis, autore con la sua band dei brani "The Power of Love" e "Back in Time". A sorpresa si è unito anche J.J. Abrams, regista degli Episodi VII e IX di Star Wars e grande fan di "Ritorno al futuro".

 

Michael J. Fox ha ricreato una famosa scena del film, dove Marty si rende conto che sua madre è infatuata di lui invece che del suo futuro padre. Poi lo stesso Fox con la Thompson hanno poi riproposto il primo incontro nel 1955 di Marty con la sua futura madre, l’allora 17enne Lorraine Baines.

 

 

Crispin Glover alias George McFly non è stato presente. Ma l'attore aveva interrotto i rapporti artistici dopo il primo film (era passato alle vie legali perché sua immagine era stata riutilizzata senza il suo consenso nel secondo capitolo), non partecipando mai a nessuna delle reunion che si sono svolte negli anni scorsi ai vari Comic Con. Il regista Robert Zemeckis ha poi confermato una volta in più che non verrà realizzato un sequel, scherzando inoltre con il cast sulle possibili idee per una continuazione della storia. Già diversi anni fa era stato categorico: "Per me l'idea di un remake è oltraggiosa, specialmente quando si tratta di un buon film".

 

"Ritorno al futuro", Michael J. Fox e Christopher Lloyd insieme per una buona causa

I due protagonisti della saga diretta da Robert Zemeckis si sono ritrovati per un torneo di poker a scopo benefico

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali