FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Olivia Newton-John, la famiglia acconsente ai funerali di Stato e l'Australia si tinge di rosa per lei

Non è ancora stata resa nota la data e l'ora della commemorazione nazionale

Tgcom24

Olivia Newton-John avrà un funerale di stato in Australia.

La famiglia della cantante, attrice e attivista contro il cancro, morta l'8 agosto a 73 anni, ha infatti accettato l'offerta del

premier dello stato di Victoria Daniel Andrews,

che glielo aveva proposto come segno di riconoscimento del suo "talento supremo e della sua dedizione alla ricerca sul cancro in Australia". Intanto dalla

Sydney Opera House all'Optus Stadium di Perth e la stazione ferroviaria di Flinders Street a Melbourne,

i monumenti delle principali città del Paese si sono tinti di rosa in onore della star di "Grease" e della sua coraggiosa battaglia contro il cancro.

 



 


La nipote dell'attrice

Tottie Goldsmith,

ha detto alla trasmissione tv "A Current Affair": "A nome non solo della nostra famiglia, ma penso che l'Australia ne abbia bisogno, lei è così amata. Penso che il nostro paese ne abbia bisogno, quindi lo accetteremo".


L'Australia si tinge di rosa per Olivia Newton-John


 


E mentre l'Australia attende di onorare e piangere pubblicamente l'attrice scomparsa, l'altra sera i monumenti più importanti del Paese sono stati illuminati di rosa. Il premier dello stato vittoriano

Dan Andrews

ha affermato che la decisione è stata presa "per ricordare Olivia Newton John e il suo

enorme contributo alla consapevolezza, alla ricerca e alla cura del cancro".


 


Addio a Olivia Newton-John, l'eterna Sandy di "Grease": gli scatti della sua carriera


 



L'immagine di Newton-John è stata trasmessa anche sul lato di Fed Square, un luogo di arte e cultura nel centro di Melbourne. La Newton-John è sopravvissuta a due ricadute di cancro al seno, uno all'inizio degli anni '90, l'altro nel 2017. Nel settembre 2018 ha rivelato che stava ancora una volta combattendo la malattia. 

Non è ancora stato reso noto il luogo della commemorazione intanto ad Heidelberg, vicino Melbourne, nello stato australiano di Victoria, all'Olivia Newton-John Cancer and Wellness Center le bandiere sono a mezz'asta in segno di lutto da lunedì.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali