FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Leonardo DiCaprio in prima linea contro i fuochi australiani: donati 3 milioni di dollari

Lʼattore ha stanziato la cifra "monstre" a favore dellʼAustralian Wildfire Fund


dicaprio

Se inizialmente il suo apporto era stato più simbolico che concreto, ora Leonardo DiCaprio ha deciso di fare sul serio per cercare di aiutare l'Australia a uscire dalla drammatica situazione in cui si trova a causa degli incendi. La stella di Hollywood ha deciso di donare 3 milioni di dollari (che corrispondono a 4,5 milioni di dollari australiani) all'Australian Wildfire Fund.

LEGGI ANCHEDa Elton John a Nicole Kidman, le star si mobilitano per l'Australia

 

La donazione è stata annunciata con un post su Instagram e ha lo scopo di "assistere gli sforzi critici antincendio nel Nuovo Galles del Sud, aiutare le comunità locali più colpite dai roghi, consentire il salvataggio e il recupero della fauna selvatica e sostenere il ripristino a lungo termine di ecosistemi unici". Allo stesso tempo DiCaprio è consapevole che per quanto importante questa azione non è sufficiente a risolvere il problema e quindi invita tutti a donare quanto possibile per dare il proprio contributo.

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali