FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Cina contro Keanu Reeves per il suo supporto al Tibet: cancellati i suoi film dalle piattaforme streaming

All'attore di tanti blockbuster costa cara la partecipazione a una serata di beneficenza per la regione

Keanu Reeves
IPA

I rapporti tra Cina e Tibet sono sempre un argomento delicato e a farne le spese questa volta è stato Keanu Reeves. Lo scorso 3 marzo l'attore ha partecipato all'annuale Tibet House Benefit Concert insieme ad altri artisti come Patti Smith, Cyndi Lauper e Iggy Pop.

E proprio per il supporto alla causa tibetana, sono stati cancellati dalle piattaforme cinesi di streaming la maggior parte dei film in cui recita, da

"Point Break"

a

"Matrix"

, passando per

"Speed"

,

"Tutto può succedere"

,

"La casa sul lago del tempo"

e

"John Wick"

.

 



 


Il Tibet House Benefit Concert viene organizzato da una società no-profit (vicina al 

Dalai Lama

) che si occupa di promuovere e valorizzare la cultura tibetana. La Tibet House si trova a New York ed è stata fondata nel 1987 proprio su richiesta del Dalai Lama, che Pechino considera un pericoloso separatista. 


 


Già lo scorso gennaio le note posizioni di Keanu Reeves a favore dell'indipendenza del Tibet erano state un boomerang per l'approdo nei cinema cinesi di

"Matrix Resurrections"

, quarto capitolo della saga cult. Proprio per l’annunciata partecipazione all’evento in sostegno della regione cinese avrebbe aggiunto un nuovo tassello all'ostracismo con alcuni gruppi di attivisti che sui social avevano invitato apertamente a boicottare il film. E questo ha portato poi una grande fatica a ingranare al box-office per il film di

Lana Wachowski

.


 


Keanu Reeves, attore dal cuore d'oro


 


TI POTREBBE INTERESSARE:



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali