FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Kevin Costner a 27 anni da "Guardia del corpo" rivela: "Sulla locandina non cʼè Whitney Houston"

Lʼattore ha raccontato il retroscena in unʼintervista a Entertainement Weekly

Kevin Costner a 27 anni da "Guardia del corpo" rivela: "Sulla locandina non c'è Whitney Houston"

La locandina di "Guardia del corpo" è una delle più iconiche del cinema. A 27 anni dal film, Kevin Costrner ha svelato un'interessante cuiosità legata a quello scatto. In un'intervista a Entertainment Weekly l'attore protagonista della pellicola ha raccontato che quella ritratta insieme a lui non è Whitney Houston: "Era andata a casa e per quella foto abbiamo utilizzato una sua controfigura. La sua testa affondava nella mia spalla, il che andava benissimo: doveva sembrare spaventata".

Il film del 1992 racconta la storia d'amore tra l'ex agente dei servizi segreti Frank Farmer (Kevin Costner) e la cantante Rachel Marron (Whitney Houston). Nella locandina vediamo l'uomo che tiene in braccio la pop star riprendendo una scena della pellicola in cui la porta fuori da un nightclub dopo una rissa durante un suo spettacolo.

Nell'intervista, l'attore 64enne ha anche raccontato che lo scatto per la locandina è stata una sua idea: "L'aveva scattata sul set un mio amico fotografo, Ben Glass, l'ho mandata alla Warner e gli ho detto: 'Ecco la vostra locandina'. Non che fosse uno scatto particolare, era semplice ma molto evocativa".

Ma la casa cinematografica non aveva apprezzato l'idea all'inizio anche perché non si vedeva il volto della star del film: "Mi hanno mandato cinque versioni fotoritoccate nelle quali c’era la sua faccia sovrapposta all’immagine, con lei che guarda davanti. Io gli ho risposto: "Guardate a me sembra che la prima sia meglio'. Ne ero convinto, e alla fine quella divenne la locandina".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE