FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il padre di Britney Spears assolto per insufficienza di prove

Era accusato dallʼex marito della cantante di aver alzato le mani su loro figlio Sean

britney spears

Assolto per insufficienza di prove. Jamie, il padre di Britney Spears, era accusato di aver "scosso violentemente" Sean, il nipote 13enne. A puntare il dito era stato l'ex marito della cantante, Kevin Federline, che aveva denunciato alla polizia i presunti abusi. La procura distrettuale della contea di Ventura però ha verificato i fatti e ha annunciato che non ci sono gli estremi per una causa penale.

Federline aveva presentato una denuncia per abusi sul minore dopo che Jamie, a suo dire, avrebbe alzato le mani sul figlio. Secondo il racconto che poi non ha trovato riscontro avrebbe infatti "scosso con violenza" il ragazzino dopo aver abbattuto la porta della sua camera da letto per raggiungerlo. La denuncia gli aveva fatto perdere temporaneamente la custodia dei nipoti Sean e del fratello Jayden, di 12 anni. Ora la saga continua...