FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il male risorge, ecco il terrificante trailer di "IT: Capitolo 2"

Dal 5 settembre al cinema tornerà il pagliaccio più spaventoso di sempre

E' arrivato il trailer di "IT: capitolo 2". Grande attesa per il film di Andy Muschietti  che arriverà al cinema dal 5 settembre e chiuderà il dittico dedicato alla storia di Pennywise e del Club dei Perdenti, raccontata da Stephen King nel romanzo del 1986. Ogni 27 anni il male torna a manifestarsi nella cittadina di Derry: i protagonisti sono diventati adulti e hanno dimenticato l'orrore in cui si erano imbattuti. Ma saranno destinati a un nuovo confronto con il clown...

Fanno parte del cast Bill Skarsgård che interpreta Pennywise e James McAvoy che è Bill Denbrough ormai adulto. Ci sono anche Jessica Chastain nei panni di Beverly, Isaiah Mustafa in quelli di Mike, Jay Ryan che interpreta Ben. Bill Hader è Ritchie, Jay Ransone interpreta Eddie e Andy Bean è invece Stan.

Durante il San Diego Comic-Con il regista Andy Muschietti ha specificato: "Il primo It è un film sull'amicizia e il potere della fede. La seconda parte è più incentrata sul trauma. Scopriremo delle cose sui Perdenti di cui non avevamo idea che sono cominciate proprio in quell'estate del 1989".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali