FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Charlize Theron: "La mia giovinezza è stata turbolenta a causa delle droghe"

Lʼattrice ha confessato che allʼetà di ventʼanni fumava marijuana tutti i giorni appena sveglia. E aggiunge: "Ho preso pure ecstasy e cocaina"

Charlize Theron: "La mia giovinezza è stata turbolenta a causa delle droghe"

Charlize Theron ha confessato di aver avuto un passato "turbolento" a causa delle droghe. L'attrice, ora dedita a una vita tranquilla, ha spiegato che intorno ai vent'anni, appena si svegliava, fumava "subito marijuana. Ad un certo punto non sono più riuscita a farlo: un giorno mi sono seduta sul divano e non riuscivo più a muovermi". La 41enne ha poi aggiunto: "Ho provato la cocaina e anche l'ecstasy. Non molta, ma l'ho presa".

Al programma radiofonico dell'americano Howard Stern, Theron ha spiegato di non aver più alcun rapporto con la droga: "Non posso più fumare erba perché divento immediatamente poco interessante, mi spengo e non voglio più parlare, non ho più nulla da dire". Solo "all'età di trent'anni ho capito che ne avevo avuto abbastanza: quando ne avevo venti, invece, pensavo che qualora avessi avuto dei figli mi sarei persa molte cose della vita. Ora, alla sera, vado a dormire alle nove meno un quarto e mi sveglio alle sei e mezza", ha concluso.

Theron e i suoi ruoli "movimentati"L'attrice, che vive insieme ai figli Jackson e August, prende dunque le distanze dalla sua giovinezza movimentata, ma non rinuncia sul set a ruoli tutt'altro che semplici. Per "Tully" - film in uscita nel 2018 in cui ha interpretato una madre (Marlo) con tre figli - la 41enne è "caduta in una forte depressione" perché dopo aver aumentato il proprio peso per recitare in quel ruolo, ha fatto molta fatica a dimagrire. "Ho temuto veramente per la mia salute. La mancanza di zuccheri mi ha fatto veramente star male. Ricordo di aver chiamato il dottore e di avergli detto che stavo morendo", ha detto a Variety.

Charlize Theron: "Dopo Tully sono caduta in depressione: non riuscivo più a dimagrire"

L'attrice, per recitare nel film in uscita nel 2018, ha dovuto prendere peso. In seguito, si è "profondamente ammalata" perché non riusciva a ritornare al proprio peso forma. "Ho chiamato il dottore e gli ho detto che stavo morendo", ha detto in un'intervista a Variety.

leggi tutto

Se per "Tully" il cambiamento fisico è stato per lei "davvero brutale, in tutti i sensi", anche nella sua ultima apparizione cinematografica in "Atomic Blonde" (in uscita il 17 agosto nelle sale italiane) non è stato tutto facile: l'allenamento per interpretare un agente segreto britannico le ha provocato due costole incrinate, due denti scheggiati e grossi problemi ai legamenti di un ginocchio. "Ho avuto il peggiore mal di denti della mia vita, e ho finito per doverne devitalizzare uno e togliere un altro", ha spiegato.

Charlize Theron che "Atomic Blonde"! Guarda le scene hot del film

Sexy e seducente più che mai. Alla prima mondiale di "Atomic Blonde" a Berlino Charlize Theron ha infiammato il red carpet con un look super sensuale, gonna a vita alta bianca e top-reggiseno dello stesso colore. Il film, un thriller d'azione, che uscirà in Italia il 17 agosto, è tratto da un romanzo a fumetti, “The Coldest City”, scritto da Antony Johnston e illustrato da Sam Hart ed è ambientato proprio a Berlino nel 1989, quando il Muro stava per cadere. La Theron vestirà i panni della spia dei servizi segreti britannici Lorraine Broughton, incaricata di indagare sulla morte di un agente dell’MI6. Con lei lavorerà il capo della stazione d’intelligence, David Percival (interpretato da James McAvoy). Violenza e alto tasso erotico con alcune scene hot lesbo-chic, tra Charlize e l'attrice Sofia Boutella ("Star Trek Beyond", "La mummia") gli ingredienti esplosivi di questa pellicola diretta da David Leitch e scritta da Kurt Johnstad.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali