FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bohemian Rhapsody da record, entra nella top ten italiana

Il biopic musicale sulla vita di Freddie Mercury è tra i 10 film più visti di sempre nel nostro Paese e si pensa al sequel

Bohemian Rhapsody da record, entra nella top ten italiana

Bohemian Rhapsody continua a collezionare successi. A quattro mesi dall'uscita il titolo raggiunge il più ambito dei traguardi: entrare nella classifica top-10 dei film più visti nella storia del cinema in Italia. Con un box-office di 28.800.926 euro, il biopic musicale sulla vita di Freddie Mercury (interpretato da Rami Malek, miglior attore agli Oscar 2019) e dell'iconica rock band Queen svetta al decimo posto tra i titoli del botteghino da capogiro.

Permettendo così a 20th Century Fox Italia di consolidare il suo primo posto - tra le sorelle d'oltreoceano - per numero di titoli di maggior successo nel mercato italiano (con Avatar - 65.679.527 euro, Titanic - 50.217.865 euro e L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri - 29.705.584 euro).

 

Uscito nelle sale italiane il 29 novembre 2018, Bohemian Rhapsody è stato il film più visto in Italia nel 2018 e, ad oggi, ha raggiunto - al box office internazionale - un incasso di oltre 875 milioni di dollari, ottenendo due Golden Globe (Miglior Film Drammatico e Miglior Attore) e quattro Premi Oscar, tra cui la statuetta per il miglior attore protagonista a Malek.

IL SEQUEL - Intanto secondo quanto scrive il sito musicale britannico Nme è possibile un seguito del film sui Queen. Ad avvalorare l'ipotesi è il regista Rudi Dolezal, che ha diretto molti videoclip della band. Secondo Dolezal, lo storico manager dei Queen Jim Beach intende sostenere l'idea di un "sequel che cominci con il Live Aid". Il regista in un'intervista con Page Six ha detto che il progetto di una seconda parte del biopic è "in discussione all'interno dell'entourage dei Queen".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali