FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Arisa al Giffoni con sogni di cinema: "Mi piacerebbe interpretare una cantante"

Lʼartista è stata tra gli ospiti della terza giornata del Giffoni Film Festival

Bagno di folla di ragazzi per Arisa, ospite del Giffoni Film Festival e protagonista di una masterclass e di un concerto. La cantante si è raccontata passando la propria esperienza a beneficio dei ragazzi. "Quando ero bambina mi sono promessa di essere sempre me stessa, protagonista della mia vita. E così faccio: se non mi sento a posto, cambio". E per il futuro c'è un pensiero al cinema: "Vorrei interpretare una cantante".

Giffoni Film Festival 2019, da Arisa alle stelle di "Stranger Things:" gli ospiti della terza giornata

"Avete presente quei ragazzi, Adamo ed Eva? - ha detto Arisa ai ragazzi accorsi per il suo incontro -. Ecco, io sono di quell'epoca. Mia nonna mi diceva 'fà la ciota' e 'fà la femmina'. Non ho fatto nessuna delle due". La cantante poi ha svelato un retroscena riguardo i propri inizi: "Jovanotti è stato un mentore per me - ha spiegato - In 'Lorenzo 1994' dice 'Cerca di essere uomo prima di essere gente' e io così faccio. Sono prima di tutto una persona e cerco di costruire il mio repertorio sui contenuti. Non metto al primo posto la mia dote di interprete, ma la possibilità che mi è stata data di comunicare con le persone".

Inevitabile parlare anche del suo ultimo album, "Una nuova Rosalba in città", dai suoi brani alla decisione di cambiare scuderia e passare alla Sugar. "Quando ero bambina mi sono promessa di essere sempre me stessa, protagonista della mia vita. E così faccio: se non mi sento a posto, cambio. 'Il futuro ha bisogno d'amore' - aggiunge - è un pezzo in cui chiedo molto. Si riferisce alle difficoltà, alle differenze di diritti che abbiamo in questo momento, in questo paese". Un ritorno al cinema? "Vorrei interpretare una cantante - risponde lei -. Non per forza un biopic. Mi piacerebbe anche interpretare l'insuccesso".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE