FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Anne Heche è morta: staccate le macchine che la tenevano in vita

L'attrice era rimasta vittima di un terribile incidente d'auto settimana scorsa, i suoi organi saranno espiantati


E' morta l'attrice Anne Heche.

Dopo che nelle scorse ore era stata dichiarata la morte cerebrale, sono state staccate le macchine che ancora la tenevano in vita. La Heche era stata vittima di un terribile incidente stradale settimana scorsa, quando con la sua macchina era andata a schiantarsi contro una casa e la vettura aveva preso fuoco. La notizia della morte è stata data da una sua amica con un post su Instagram e confermata dalla famiglia al "Guardian".

 


Addio Anne Heche: l'attrice è morta dopo un incidente stradale



 


I parenti avevano preannunciato che non c'erano più speranze per la donna di 53 anni e che avrebbero staccato i macchinari che la tenevano in vita, dopo aver riportato lesioni cerebrali. L'attrice era ricoverata al Grossman Burn Center presso l'ospedale di West Hills, a nord di Los Angeles, dal 5 agosto.


 


Giovedì, un rappresentante della famiglia aveva confermato che ne era stata constata la morte cerebrale e che veniva tenuta in vita unicamente con il supporto vitale in modo che i medici potessero espiantare gli organi per la donazione.


 


La sue condizioni erano apparse disperate sin dal primo momento. La sua macchina era stata avvolta dalle fiamme e prima che i soccorritori la estrassero dal veicolo è passato molto tempo. La Heche aveva subito danni ai polmoni, ustioni e una grave lesione cerebrale anossica, causata da una prolungata mancanza di ossigeno al cervello.


 


In seguito all'incidente era stata anche indagata per guida in stato di ebbrezza: i test tossicologici hanno poi rivelato la presenza nel suo sangue di cocaina.
 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali