FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alla presentazione del nuovo Star Wars vanno via le luci, J.J. Abrams: "E' il fantasma di Carrie Fisher" 

Uno strano evento si è verificato mentre il regista parlava sul palco alla conferenza stampa di "Star Wars: LʼAscesa di Skywalker"

"Star Wars: L'Ascesa di Skywalker" mostrerà per l'ultima volta Carrie Fisher, morta tre anni fa, tramite trovate tecnologiche e il recupero di scene inutilizzare da "Il Risveglio della Forza". Durante la conferenza stampa di presentazione, il regista J.J. Abrams ha parlato dal palco di come abbia gestito l'assenza dell'attrice sul set. Durante il suo intervento le luci si sono spente per un momento. "Ciao Carrie" ha reagito Abrams, spiegando: "E' proprio da Carrie fare una cosa del genere".

Al Pasadena Convention Center erano presenti i protagonsiti e i produttori del nono capitolo della saga, in arrivo nei cinema il 18 dicembre. Parlando del film, il regista ha spiegato di come sia centrale la presenza del personaggio di Leia: "Il suo personaggio è davvero il cuore della storia. Ci siamo resi conto che non potevamo raccontarla senza di lei. Avevamo del materiale realizzato per Episodio VII e ci siamo resi conto che potevamo utilizzarlo in un modo nuovo. Abbiamo perso Carrie, ci ha spezzato il cuore, ma è morta. Stavo lavorando a questo film e mi sono reso conto che avevamo bisogno di lei".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali