FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a Eddie van Halen: il leggendario chitarrista e fondatore dei Van Halen è morto a 65 anni per un cancro

Lʼannuncio del figlio su Instagram: "Il mio cuore è spezzato"

Eddie van Halen, il leggendario chitarrista e co-fondatore dell'omonima band, è morto all'età di 65 anni. Lo riportano i media americani citando la famiglia. Da tempo era malato di cancro alla gola. E' considerato tra i chitarristi più influenti nella storia dell'heavy metal e del rock. Icona degli anni 80, ha raggiunto il successo nel mondo grazie al singolo "Jump".

Addio a Eddie van Halen: ha rivoluzionato la chitarra dell'hard rock

 

LEGGI ANCHE:  Van Halen: per i maestri dell'hard rock una saga a colpi di talento, eccessi e divismi  

 

Vita e successi Di origini olandesi ma emigrato con la famiglia negli Usa a soli sette anni, Eddie van Halen si avvicina alla musica sin da piccolo iniziando con la batteria. A dodici anni scopre invece la sua vera passione, la chitarra. Nel 1974 fonda i Van Halen con il fratello maggiore Alex, batterista. Con loro ci sono il bassista Michael Anthony e il cantante David Lee Roth. Cresciuto nel mito di Eric Clapton, Eddie con la band raggiunge il successo commerciale alla fine del decennio e in particolare con "1984", cinque volte disco di platino e scrigno della più celebre hit della band, "Jump".

 

Con i quattro dischi seguenti, "5150" (1986), "OU812" (1988), "For Unlawful Carnal Knowledge" (1991) e "Balance" (1995), i Van Halen scalano le classifiche e nel 1992 arriva il Grammy Award per la miglior interpretazione hard rock. Successivamente la band rallenta la propria produzione e dopo una serie di avvicendamenti vede la luce "Van Halen III", del 1998. Ma è un insuccesso di critica e di vendite. Nel gennaio 2007 i Van Halen vengono inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame. L'ultimo lavoro del gruppo, "A Different Kind of Truth", è del 2012. 

 

L'annuncio della scomparsa - Il figlio Wolf, in un post su Instagram, ha confermato la scomparsa del padre. "Non posso credere di dover scrivere questo, ma mio padre, Edward Lodewijk Van Halen, ha perso questa mattina la sua lunga e ardua battaglia contro il cancro - si legge -. Ogni momento che ho passato con lui, sopra o fuori dal palco, è stato un dono. Il mio cuore è spezzato e credo che non riuscirò mai davvero a riprendermi da questa perdita".

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali