FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scoperte le staminali dei polmoni, si trovano negli alveoli

Potranno aiutare a riparare i danni provocati da gravi malattie respiratorie. Eʼ quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori dellʼuniversità della Pennsylvania e dellʼospedale di Philadelphia

Scoperte le staminali dei polmoni, si trovano negli alveoli

Anche i polmoni hanno una scorta di staminali in grado di rigenerarli: le cellule sono state scoperte negli alveoli e in futuro potranno aiutare a riparare i danni provocati da gravi malattie respiratorie. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Nature e condotto dai ricercatori dell'università della Pennsylvania e dell'ospedale pediatrico di Philadelphia, coordinati dal dottor Edward E. Morrisey.

I ricercatori hanno individuato queste cellule staminali sia nei topi sia negli esseri umani, studiando tessuti di individui sottoposti a trapianto di polmone. Le hanno, quindi, isolate e fatte crescere in laboratorio, dimostrando che sono in grado di riparare i danni provocati da influenza acuta e altre infezioni polmonari.

Per gli autori dello studio, questa scoperta apre nuove prospettive nella "medicina rigenerativa", che sfrutta la versatilità delle staminali, autentiche cellule jolly da usare come pezzi di ricambio per la loro capacità di trasformarsi in diversi tipi di tessuti. Le malattie polmonari, come sottolineano gli studiosi, sono tra le principali cause di morte, dopo infarto e cancro.

"Una delle regioni in cui studiare la rigenerazione polmonare - ha spiegato Morrisey - sono proprio gli alveoli, sottili nicchie dove avvengono gli scambi di ossigeno e anidride carbonica col sangue. Per comprendere meglio il funzionamento di queste strutture - ha concluso - abbiamo mappato i diversi tipi di cellule degli alveoli, studiandone le interazioni".

È così che i ricercatori hanno individuato le staminali polmonari che, a differenza di quelle provenienti da altri distretti del corpo come l'intestino, non agiscono sempre ma mostrano una capacità di ricambio molto lenta, intervenendo solo in caso di lesioni gravi al tessuto polmonare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali