FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Istat: 2 milioni di italiani rinunciano a curarsi per le liste dʼattesa

Pesano anche le condizioni economiche. A dare forfait in caso di tempi troppo lunghi sono soprattutto le persone tra i 45 e i 64 anni

Istat: 2 milioni di italiani rinunciano a curarsi per le liste d'attesa

Sono due milioni (il 3,3% della popolazione) gli italiani che rinunciano "a visite o accertamenti specialistici per problemi di liste di attesa", secondo i dati comunicati dall'Istat in audizione alla Camera sulle misure della Manovra. A dare forfait in caso di tempi troppo lunghi sono soprattutto le persone "tra i 45 e i 64 anni", dice il presidente dell'Istituto di statistica Maurizio Franzini, precisando che "pesano anche le condizioni economiche".

Sono oltre quattro milioni le persone che rinunciano per motivi economici (il 6,8% del totale). Forti le differenze territoriali tra Nord e Centro-Sud: la percentuale più bassa di chi rinuncia alle cure si rileva infatti nel Nord-est (2,2%) e la più elevata nelle Isole (4,3%).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali