FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fabio Volo si scaglia contro Matteo Salvini: "Perché non vai dai camorristi?"

Fa ancora discutere il video del leader della Lega che citofona a casa di un ragazzo tunisino accusandolo di spacciare, nel quartiere popolare Pilastro a Bologna. Il Web si schiera con lo scrittore

fabio volo, Johanna maggy

Dopo le polemiche, anche Fabio Volo si scaglia contro Matteo Salvini accusandolo di fare propaganda spicciola in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna. Nel mirino il video in cui il leader leghista citofona a casa di un tunisino chiedendogli se spacciasse. Lo scrittore a Radio Deejay lo sfida e lo invita a compiere un vero atto di coraggio: "Vai a suonare ai camorristi se hai le palle... Fallo con i forti lo splendido, non con i deboli".

Lo sfogo di Fabio Volo ha raccolto il plauso della maggioranza degli utenti dei social, indignati dal comportamento dell'ex ministro dell'Interno.

 

Piccata la replica del leader leghista: "Io sono stato minacciato di morte dai Casamonica perché non ho citofonato ma perché ho dato la prima mazzata con la ruspa ad una loro villa. Mentre abbattevo quella villa forse Fabio Volo scriveva un altro libro che gli ha fatto guadagnare soldi. Io amici mafiosi e camorristi non ne ho".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali