FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Simona Ventura non è più single. Giovanni Terzi conferma: “Ci frequentiamo da un mese”

Al settimanale Gente il giornalista ammette: “Ci conosciamo da anni, ma solo ultimamente ci siamo guardati in modo diverso”

Simona Ventura non è più single. Giovanni Terzi conferma: “Ci frequentiamo da un mese”

Simona Ventura brinda all'amore. Dopo l'addio a Gerò Carraro, la conduttrice tv riparte da un noto giornalista. E mentre i due festeggiano Capodanno separati con i rispettivi figli, è proprio lui, Giovanni Terzi, 54 anni, a confermare al settimanale Gente la relazione: “Io e Simona Ventura ci frequentiamo da un mese. È una relazione appena sbocciata che ci ha lasciato entrambi sorpresi”.

Dopo i rumors che da giorni si susseguono, finalmente la conferma. “Ci conosciamo da anni, ma solo ultimamente ci siamo guardati in modo diverso. Stiamo a vedere come questa storia si svilupperà, intanto è molto bella e promettente” ha detto Giovanni Terzi a “Gente”, in edicola da venerdì 4 gennaio. “Vorrei precisare, però, che il nostro legame non c’entra con la rottura di Simona e Gerò (Carraro, ndr)”. Intanto i due hanno trascorso lontani le festività. La Ventura è partita per Sharm con i tre figli, il giornalista ha iniziato il nuovo anno con i figli avuti dalla ex moglie.

Simona Ventura non è più single. Giovanni Terzi conferma: "Ci frequentiamo da un mese"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali