FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Simona Ventura e Gerò Carraro si dicono addio in un video social

In una clip un faccia a faccia dolce e sincero tra i due ex

C'eravamo tanto amati... Non è più un periodo di riflessione, una pausa d'amore, ma una vera e propria fine. Simona Ventura e Gerò Carraro annunciano in un video social che tra loro non c'è più storia. Continueranno a volersi bene (lo dicono davanti ai follower e suggellano questo patto con un bacio sulle labbra), ma non staranno più insieme. Ad unirli continuerà ad esserci oltre all'affetto e al rispetto reciproco anche la figlia (adottata dalla showgirl) Caterina.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I grandi amori non finiscono ma mutano ....storia di una vita insieme!!!!

Un post condiviso da Gerò Carraro (@gero_carraro) in data:

Un faccia a faccia dolce e sincero, poche parole ma semplici e chiare per dire ai fan che non c'è più passione. Simona Ventura alla regia di questa clip d'amore naufragato è abilissima. Prima il video mostra uno scambio di battute per mettere la parola fine alla vita di coppia della showgirl e dell'imprenditore, poi una sequenza di immagini che ricordano quel che c'è stato. Non c'è nulla da dimenticare, ma solo ricordare con... affetto. I sentimenti sono cambiati, ma la Ventura e Carraro hanno scelto di comunicarlo insieme a tutti senza veleni, ma con reciproca stima e fiducia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali