FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Per Harry e Meghan c'è il rischio di una battaglia legale sul marchio Sussex Royal

Alle autorità europee è arrivata la richiesta di registrazione del brand da parte di un soggetto con base in Italia e residenza in Germania

 princiope harry, meghan markle, regina elisabetta

Per proteggere il loro potenziale marchio "Sussex Royal", Meghan e Harry potrebbero essere costretti ad un braccio di ferro legale. Alle autorità europee è infatti stata inoltrata una richiesta per poter fare uso del brand per una vasta gamma di beni (tra cui anche birre e gioielli). E i richiedenti non sono i duchi di Sussex ma, a quanto pare, un soggetto con base in Italia, residenza in Germania e Inglese indicato come seconda lingua.

Da una ricerca nel database, secondo quanto riporta il quotidiano britannico Guardian, sembrerebbe inoltre che la richiesta sia stata avanzata giovedì a nome di Ui Phoenix Kerbl, probabilmente subito dopo le notizie di stampa secondo le quali i Sussex non avevano ancora registrato il marchio fuori dalla Gran Bretagna. E qualcuno ha subito pensato di approfittare della situazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali